Home / Editoriale / Siamo un Paese di poveri altro che benessere
Stefano Leone, Direttore Responsabile di AlberobelloNotizie.it
Stefano Leone, Direttore Responsabile di AlberobelloNotizie.it

Siamo un Paese di poveri altro che benessere

di Stefano Leone

“Siamo più poveri altro che ciance. Lo dice l’Istat scattando la foto delle famiglie italiane. Il report diffuso l’altro ieri si riferisce al 2017 ed offre una immagine davvero poco rassicurante con 5 milioni di persone che vivono sotto la soglia della povertà. Ma se al Nord il fenomeno è relativamente contenuto, al Sud la situazione è devastante. E’ proprio in questo contesto che la Puglia emerge negativamente con un aumento di ben sette punti percentuale di aumento passando dal 14,5% del 2016 al 21,6 del 2017. In altre parole un pugliese su cinque è indicativamente povero. Cosa fare? Prima di tutto provare a trovare la soluzione per uscirne, poi mandare a casa politici, politicanti e partiti, di ogni schieramento, che fino ad oggi hanno fatto da capibastone nell’amministrare la cosa pubblica. Tutti, compresi molti chiacchieroni della cosiddetta opposizione. Anche quelli che sono sopravvissuti all’ultima ondata di piena del malcontento elettorale. Il taglio dei vitalizi è solo una rappresentazione teatrale, messa in scena per dare fumo negli occhi. Difficilmente si arriverà a quanto a chiacchiere si sbandiera. D’altronde l’Istat rileva che il cittadino è a soffrire, non certo manager strapagati con buonuscite iperboliche, ex parlamentari e consiglieri regionali, tutti accovacciati sopra il loro tesoretto che tutti dicono di voler toccare ma nessuno si azzarda a farlo. Altro che il benessere del cittadino”.